Patrizia Volpato premiata al concorso A’ Design Award

Concorso a Design Awards - Patrizia Volpato

A’ Design Award: uno tra i più noti concorsi di design al mondo

A’ Design Award and Competition è tra i più noti concorsi di design al mondo, che premia i migliori prodotti, servizi e progetti di design. L’obiettivo principale del concorso è creare una consapevolezza globale e sostenere la cultura del design di alto livello promuovendolo in ogni sua forma.

La vision del concorso è quella di promuovere un buon design mentre la mission è quella di fornire una piattaforma equa, etica e competitiva per aziende, designer e innovatori di tutti i campi con diversi livelli di esperienza. Ma A’ Design Award non è solo un premio, è l’indicatore di qualità e perfezione nel mondo del design.

I candidati al concorso vengono infatti giudicati da una rinomata giuria (Grand A’ Design Award Jury Panel) composta da professionisti del design, membri della stampa e accademici da tutto il mondo. Vincere il Premio A’ Design Award significa ottenere un attestato di eccellenza per i designer e una prova di qualità per le aziende.

Il design di Crypto vince il Silver Design Award 2021

Patrizia Volpato agli A’ Design Award

Collezione Crypto premiata con il Silver A’ Design Award

La nostra azienda è stata onorata di partecipare al concorso A’ Design Awards anno 2020/2021, proponendosi all’interno della categoria “Lighting Products and Lighting Projects Design”. La collezione di illuminazione di design proposta per questa speciale occasione è stata Crypto, con la quale ci siamo aggiudicati un premio prestigioso: il Silver A’ Design Award!

Certificato-di-eccellenza-per-la-collezione-Crypto-Patrizia-Volpato-A-design-Award
Silver Design Award

La collezione vincente: Crypto

La collezione Crypto trae ispirazione dal mondo della natura, con un forte richiamo alle stalattiti di ghiaccio, ricordate dal vetro soffiato a mano che ne riprende la forma, evidenziandone anche l’artigianalità dei mastri vetrai dell’isola di Murano, a Venezia.

Cosa rende Crypto una collezione unica?

La particolarità dei prodotti Crypto risiede proprio nel loro vibrante vetro soffiato che permette alla luce di diffondersi in molte direzioni in modo dolcemente tenue. La produzione avviene attraverso un processo completamente artigianale che porta ogni volta ad un risultato finale diverso. Sono disponibili 7 diversi stampi con 3 tagli diversi, per un totale di 21 forme, a cui si possono aggiungere anche diverse tonalità. Le tonalità sono volutamente mostrate più intense nella parte alta, vicino alla sorgente luminosa e meno vivide nella parte inferiore di ogni elemento in vetro.

SOSPENSIONE con diffusore in vetro soffiato di Murano fatto a mano disponbile in quattro colori sfumati: Crypto 292/S1
SOSPENSIONE con diffusore in vetro soffiato di Murano fatto a mano disponbile in quattro colori sfumati: Crypto 293/S

Essenza modulare

Crypto è una collezione di illuminazione modulare poiché può espandersi sia verticalmente che orizzontalmente, a seconda di come sono distribuiti i singoli elementi in vetro che compongono ogni struttura. L’intera collezione si adatta a qualsiasi ambiente: una casa privata, un hotel e qualunque ampio spazio.

Grazie alla loro modularità, le installazioni di Crypto possono variare notevolmente in termini di dimensioni, partendo dal diametro del singolo elemento che è di 200mm e arrivando a composizioni più complesse che possono estendersi fino a 3500mm in orizzontale ed oltre, oppure 9000mm in verticale ed anche di più. La luce può essere emanata con lampadine G9 alogene o a LED inserite all’interno degli elementi in vetro oppure può provenire  da faretti GU10 alogeni o a LED posti sopra gli elementi stessi.

Lo studio del design di Crypto

La ricerca alla base di  questa collezione è focalizzata sul design e sulla funzionalità, attraverso l’estetica e la scelta dei materiali. L’obiettivo principale era è stato quello di creare un’innovativa texture del vetro, definita vibrante: una versione ibrida tra una superficie totalmente liscia ed una martellata. Per raggiungere tale obiettivo è stata condotta una sperimentazione empirica, che ha coinvolto due strumenti principali: stampi in vetro in diversi materiali e la gestione del processo di soffiatura del vetro. Il risultato è un tipo di vetro in grado di rompere la luce in modo morbido, a differenza del classico vetro satinato.

Infine la personalizzazione dell’utente finale è il vero valore aggiunto dell’intera collezione: nel caso dei prodotti Crypto il cliente potrà decidere liberamente la composizione dell’installazione. definitiva, ottenendo così un articolo di illuminazione di design unico ed irripetibile.

SOSPENSIONE con diffusore in vetro soffiato di Murano fatto a mano disponbile in quattro colori sfumati: Crypto 291
SOSPENSIONE con diffusore in vetro soffiato di Murano fatto a mano disponbile in quattro colori sfumati: Crypto 292/S

JTP Informatica

all author posts

Scrivi il tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are makes.

14 − quattordici =